Guida Blu 2013: le spiagge più pulite della Sardegna

Le spiagge della Sardegna si confermano ancora una volta tra le più pulite della penisola.

A confermarlo è la Guida Blu 2013 realizzata da Legambiente sulle località balneari italiane che ha assegnato alle spiagge della Sardegna 4 e 5 vele. Le località premiate sono quelle che offrono mari puliti e non inquinati e sono ben 18, confermando la Sardegna come la regione con il più alto numero di bacini salati meglio preservati.

Le località che conquistano le 5 vele sono Villasimius, Posada, Baunei e Bosa; più numerose quelle che conquistano le 4 vele e tra queste Santa Teresa di Gallura, Arzachena, Stintino e Orosei. A ciascun comune è assegnato un punteggio che da 1 a 100 viene poi sintetizzato nelle vele, tenendo in considerazione molteplici aspetti, quali lo stato di conservazione del territorio, la qualità dell’accoglienza e la sostenibilità turistica, la pulizia delle acque e delle spiagge, la presenza di fondali interessanti per l’attività subacquea, nonché la presenza di servizi per disabili e di luoghi di interesse culturale.

Le migliori spiagge della Sardegna e le località premiate, secondo Legambiente, rappresentano un modello di riferimento nel settore dell’ecoturismo in grado di far conoscere la bellezza del territorio.

Trascorri le tue vacanze nelle spiagge più pulite e vola in Sardegna con Air Italy.

 

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/fra1982