Escursioni consigliate a Sharm el Sheikh: i tesori egizi di Luxor

Sharm El Sheikh è la meta ideale per chi cerca una vacanza all’insegna del relax più assoluto, ma riesce anche a coniugare le esigenze di chi ama lo sport, l’avventura, o i percorsi storici e culturali. Sono tante le escursioni che potete fare se siete diretti verso questa apprezzata destinazione turistica: tra le altre, vi consigliamo una visita a Luxor.

Notizie e curiosità

Luxor è di fatto il più grande museo archeologico all’aperto di tutto il mondo, che custodisce le vestigia dell’antica Tebe, capitale dell’Egitto al tempo del Medio Regno. Dai tempio di Luxor e Karnak alla Valle dei Re, un’escursione a Luxor da Sharm El Sheikh è vivamente consigliata a chi vuole immergersi nella storia dell’antico Egitto e visitare uno dei più suoi affascinanti monumenti, senza perdersi il piacere del relax al mare.

Templi di Luxor e Karnak

I due templi, dedicati alla triade sacra Amon, Mut e Khonsu, sono tra i più eleganti capolavori dell’architettura faraonica, con statue e colonne monumentali che volevano rappresentare la grandezza dell’Egitto e dei suoi sovrani.

Valle dei Re

La Valle dei Re rappresenta invece uno dei più grandi tesori nascosti dai faraoni. L’area fu infatti la sede prescelta per le sepolture di alcuni tra i più grandi sovrani dell’antico Egitto vissuti più di 3 mila anni fa, e custodisce tombe e monumenti tra i più suggestivi del mondo.

Luxor e i suoi tesori è soltanto una delle tante escursioni consigliate che potrete organizzare in vacanza a Sharm El Sheikh. Per raggiungerla, basta prenotare il vostro volo con Air Italy.