Sardegna da sogno: il Golfo di Orosei

Il Golfo di Orosei può essere annoverato tra le aree più belle e incontaminate della Sardegna.

Situato sulla costa orientale dell’isola, a circa 40 km da Nuoro, è morfologicamente diviso in due parti: la zona settentrionale si estende fino a Punta Nera ed è caratterizzata da arenili, pinete e dune sabbiose; la parte a sud culmina invece nel suo limite meridionale con l’altopiano del Supramonte.

Il Golfo di Orosei rappresenta una delle zone costiere più affascinanti della Sardegna per via della conformazione del territorio: alte pareti rocciose, ricoperte di macchia mediterranea, incise da profonde insenature scavate da antichi fiumi ormai scomparsi. A ridosso delle pareti scoscese si aprono bellissime spiagge di sabbia dorata, che offrono suggestivi e unici scenari, lontani dalla mondanità delle spiagge della costa smeralda e che a questa non hanno nulla da invidiare.

Le spiagge si estendono per tutta la lunghezza del Golfo e molte di quelle che si trovano nella parte nord sono facilmente raggiungibili in auto, mentre  quelle della parte sud si raggiungono dopo alcune ore di cammino o in alternativa per mezzo del traghetti in partenza da La Caletta di Siniscola, da Orosei, da Cala Gonone o da Santa Maria Navarrese.

Non avete che l’imbarazzo della scelta: prenota subito la tua vacanza in Sardegna e vola nel Golfo di Orosei con Air Italy .

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/apestrana