Sagra delle castagne e delle nocciole 2013: la montagna di Aritzo

Vai all’articolo sul calendario di Autunno in Barbagia 2014.

Un paesino fiabesco, circondato da una fitta vegetazione ai piedi del Gennargentu: è Aritzo, e come ogni anno, anche ad ottobre 2013, ospita la sagra delle castagne e delle nocciole.

La tradizionale manifestazione giunge alla sua 43 esima edizione e si inserisce all’interno del circuito “Autunno in Barbagia”, con un weekend dedicato all’enogastronomia della Sardegna. In particolare verranno cucinate e degustate castagne, nocciole, vini novelli e dolci tipici. Non solo: durante la sagra sarà possibile anche ammirare numerose mostre dell’artigianato tipico locale ed esposizioni di opere d’arte. Musica, danze e spettacoli folkloristici allieteranno le due giornate in un crescendo di sapori autunnali caratteristici dell’isola.

La sagra è nota per essere una vera e propria fiera dei prodotti della montagna di Aritzo, da sempre conosciuto come il paese dei parchi e delle castagne, uno dei pochi paesi ad aver intrapreso la strada dello sviluppo turistico montano.

Durante la manifestazione fieristica sarà possibile apprezzare anche altri prodotti tipici locali come la famosa carapigna, il sorbetto al limone che in passato si realizzava con la neve proveniente dalle vette del Gennargentu. Non tutti sanno infatti che Aritzo è anche storicamente noto per il commercio della neve.

La sagra delle castagne e delle nocciole 2013 di Aritzo ti aspetta: approfitta delle offerte sui voli Air Italy e visita la Sardegna in autunno.

 

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/mauro9