Parigi in love: l’itinerario romantico per la capitale francese

Parigi, che città romantica! Ci sarà un motivo se le è stato dato l’appellativo di “città dell’amore”. La capitale francese è una delle 10 mete più visitate al mondo, complice il suo cuore romantico seppur sia una grande metropoli, che la rende perfetta per un viaggio col proprio partner.

Le attrazioni sono veramente tante, ma alcune meritano che gli si dedichi un po’ di tempo in più, specialmente se a viaggiare si è in coppia. Ecco dunque alcune idee per un itinerario romantico a Parigi.

  1. Il muro dell’amore (Le Mur Des Je T’Aime). Si trova nella piazza Jehan Rictus, vicino la stazione Abbesses: si tratta di un’opera su lava creata da Claire Kito e Frédéric Baron, i quali hanno scritto le parole “ti amo” in oltre 300 lingue diverse. Con l’occasione si può fare un giro tra le strade di Montmartre.
  2. Crociera sulla Senna. L’esperienza romantica per eccellenza. Guardare Parigi cullati dal fiume è già di per sé magnifico, figuriamoci se il tutto viene condito da una cena e la bellezza della Parigi illuminata di notte.
  3. Bois de Boulogne. Un’altra idea è quella di affittare una piccola barchetta e fare un giro sul Lac Inférieur, sino alla cascata artificiale. Si può raggiungere scendendo alla fermata Porte Dauphine.
  4. Picnic sugli Champ de Mars. Un picnic è già romantico di suo, se poi fatto nel contesto dei Campi di Marte diventa meraviglioso. Si tratta dei giardini siti sotto la Tour Eiffel, dunque mangerete guardando l’imponente struttura. Se avete intenzione di farlo, cercate di andare per pranzo, magari portando un ombrello per coprirvi dal sole cocente… al prossimo punto capirete perché!
  5. Tramonto sulla Tour Eiffel. Uno degli emblemi del romanticismo parigino, una vista mozzafiato che al tramonto diventa ancor più emozionante. E romantica, ovviamente. Viste le enormi file per l’accesso, è consigliabile pranzare sugli Champ de Mars e iniziare a fare la fila nel primo pomeriggio, caldo permettendo.
  6. Cena sulla Tour Eiffel. Dopo esservi gustati il tramonto, potreste scendere di uno/due piani e cenare al ristorante 58 Tour Eiffel, che si trova proprio al primo piano della torre.

L’itinerario romantico a Parigi potrebbe avere più tappe, ma queste sono quelle da non perdere assolutamente. Se poi il tempo a disposizione non è molto, si può optare per l’itinerario che consente di vedere i luoghi principali di Parigi in tre giorni. Vi siete convinti? Date un’occhiata alle offerte speciali e prenotate il vostro volo per Parigi con Air Italy.