Palermo: i luoghi più importanti da visitare

La cattedrale, le catacombe, il museo archeologico, i mercati: questi sono i luoghi più importanti da visitare a Palermo. E benché il capoluogo siciliano possa vantare anche altre cose da vedere, quelle già indicate sono in assoluto le attrazioni più rappresentative di questa città.

Il viaggio attraverso i luoghi da visitare a Palermo comincia con la cattedrale: si tratta di un imponente edificio in stile bizantino; e, nel corso dei secoli, fu prima un tempio dedicato consacrato alla Vergine Maria, poi una moschea, e infine, con la riconquista di Palermo da parte dei Normanni, divenne l’edificio sacro con il suo aspetto odierno.

Di pari importanza storica sono anche le catacombe di Palermo: per l’esattezza si tratta del cimitero dei frati cappuccini, e le mummie perfettamente conservate ne hanno fatto una meta turistica molto frequentata. Di ben altro tipo è invece il Museo archeologico regionale “Antonio Salinas”: uno dei più importanti del Mediterraneo, i due piani della sua struttura raccolgono secoli di storia dell’isola della Sicilia.

Infine, questo piccolo viaggio attraverso i luoghi da visitare a Palermo si conclude con i mercati della città: luoghi popolari fuori dal tempo, dove è ancora possibile respirare la vera atmosfera del capoluogo siciliano.

Ora non vi resta che prenotare il vostro volo per Palermo con Air Italy, e scoprire le bellezze di questa città.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/james65