Pensare per immagini: mostra fotografica di Luigi Ghirri 2013

Dal 24 aprile 2013 è in corso la mostra fotografica di Luigi Ghirri al MAXXI di Roma, il Museo nazionale delle arti del XXI secolo.

La mostra si intitola “Pensare per immagini” e si articola in tre sezioni: icone, paesaggi, architetture. Si tratta di oltre 300 scatti immortalati in epoche recenti o nel passato: accanto alle new prints (stampe d’avanguardia) trovano spazio le vintage prints, cioè le stampe originali del fotografo per anni conservate e custodite in diverse istituzioni, compreso il MAXXI di Roma.

La mostra fotografica 2013 ripercorre i tempi cari a Luigi Ghirri, riportando alla memoria le icone del passato, splendidi paesaggi e architetture, da quelle meno conosciute a quelle più famose. Accanto agli scatti, costituiscono parte integrante della mostra i menabò dei cataloghi, le riviste, i libri pubblicati, le recensioni che altri hanno scritto sul fotografo, per gettare uno sguardo d’insieme sulla vita dell’autore, tra i più citati ed evocati dall’intero panorama artistico-fotografico italiano.

Il nodo centrale della mostra riguarda l’indecifrabile natura degli scatti, fuori da qualsiasi rigore logico, sospesi a metà strada tra l’arte e la fotografia: ciò che conta non è il contenuto, né il significato dell’immagine, piuttosto quello che è in grado di evocare.

Approfitta delle vacanze nella città eterna e visita fino al 27 ottobre 2013 la mostra fotografica di Luigi Ghirri al MAXXI di Roma.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/ludik/