Miami: 10 luoghi di interesse da visitare (prima parte)

A Miami i luoghi di interesse sono davvero tanti: dalle spiagge dal sapore caraibico ai quartieri alla moda, dai luoghi dello shopping ai locali della vita notturna, ogni angolo della città racchiude un mondo che vale la pena conoscere. Ma per rendere la vita più semplice a chi si reca a Miami per la prima volta, abbiamo selezionato i luoghi di interesse più significativi: eccoli per voi quelli da vedere assolutamente.

1 – Miami Beach

Visitare Miami Beach è la prima delle cose da fare in città. Qui si trova South Beach, indiscutibilmente la spiaggia più famosa di Miami, dove la sabbia bianca e le acque calde e limpide non hanno davvero nulla da invidiare a quelle dei vicini Caraibi. Ma è anche l’area più vivace della città, una tappa da non perdere per gli amanti della vita notturna. Imperdibile una passeggiata su Ocean Drive, che vanta una miriade di ristoranti, bar e negozi e colorati edifici art déco.

2 – Little Havana

Come abbiamo premesso, Miami è la porta dei Caraibi, e il quartiere di Little Havana è indubbiamente l’area che testimonia meglio di ogni altra la vicinanza con Cuba. Da una passeggiata sulla strada principale, Calle Ocho, raggiungete il Maximo Gomez Park,intrattenetevi a vedere i locali giocare a domino e fumare sigari cubani e non mancate di assaporare i sapori di Cuba nei ristoranti, panetterie e caffè che offrono piatti tradizionali cubani.

3 – Venetian Pool di Coral Gables

Realizzata nel 1924, la Venetian Pool di Coral Gables è l’unica piscina a essere inserita nel National Register of Historic Places, ed è aperta tutto l’anno. Gran parte del fascino della piscina risiede nelle sua splendida architettura che, come suggerisce il nome, è ispirata alla città italiana di Venezia. Trascorrete la tua visita rilassandoti sotto una cascata o esplorando le grotte della piscina.

4 – Museo di Vizcaya

La villa in stile barocco del milionario James Deering, nella zona di Coconut Grove, è uno dei luoghi d’interesse più importanti di Miami. Tra lussuose sale, qui si conservano oggetti d’antiquariato e opere d’arte che vanno dalle sculture romane alla ceramica cinese, mentre all’esterno i giardini della tenuta – ispirati ai giardini francesi e italiani del XVII e XVIII secolo – sono davvero stupefacenti.

 5 – Zoo di Miami

Con più di 2 mila animali che sono qui ospitati, inseriti in ambienti che riproducono fedelmente il loro habitat naturale e in cui possono circolare liberamente, visitare lo zoo di Miami da la sensazione di prendere parte ad un safari.

Il nostro viaggio nei luoghi di interesse di Miami non finisce qui: continuate a seguire il nostro magazine per alle cose da visitare in città prima di prendere un volo per raggiungerla.