Idee vacanze estive 2016: Sardegna, famiglia e tanto relax

Non è mai troppo presto per pensare ad un viaggio: tra le idee per passare le vacanze estive del 2016 dovrete assolutamente contemplare la Sardegna, da vivere in compagnia di tutta la famiglia.

Quest’isola deve la sua bellezza al mare cristallino e incontaminato e a piccole baie nascoste, meraviglioso punto di riferimento per contemplare la natura, che regna indisturbata.

La conformazione territoriale rende questa meta adatta ad ogni tipo di esigenza e potrete scegliere di dedicarvi a diversi tipi di itinerari, in base ai vostri desideri.

  1. Itinerario naturalistico. Se avete voglia di freschezza e dinamicità, non potrete rinunciare ad un viaggio a base di mare, baie e fondali incantati. Le coste delle magnifica Sardegna sono costellate di spot e centri attrezzati per il diving e lo snorkeling per ammirare pesci, coralli e stelle marine con pinne e boccaglio ma non mancano tranquille e incontaminate spiagge dove i piccoli potranno sguazzare e giocare. Tra le più belle, quelle della costa orientale  dell’Ogliastra; Un angolo di mondo sperduto e tranquillo, pieno di calette dall’atmosfera rilassante, è la silenziosa Baia di Chia, dove passare giornate serene sia se si viaggia in famiglia sia se si desidera un po’ di solitudine.
  2. Itinerario storico-culturale. Tra le idee per vivere delle vacanze estive 2016 in Sardegna assolutamente indimenticabili, ecco qualche tappa culturale da aggiungere al vostro itinerario di viaggio. Cagliari, ad esempio, è una delle città sarde che offre molte cose da fare insieme ai bambini, tra parchi dove passeggiare e musei interattivi da visitare. Anche la località di Barumi con il parco Sardegna in Miniatura è un’ottimo modo per grandi e piccoli di conoscere cultura e storia sarda. Se volete addentrarvi nella realtà artigiana del luogo, regalatevi un giro tra le strade dei borghi dell’entroterra, tra cui merita senza dubbio Borgo San Pantaleo, pullulante di vicoli antichi e botteghe che espongono prodotti tipici locali.
  3. 3.      Itinerario archeologico. Se fate un viaggio in Sardegna non è possibile non farsi catturare dal fascino dell’antica civiltà nuragica: tanti i siti archeologici da visitare, a testimonianza di un patrimonio ricco e prezioso. Per toccare con mano queste bellezze, modificate un po’ dal tempo, è possibile visitare il villaggio nuragico di Sa Sedda ‘e sos Carros o quello di Serra Orrios, entrambi vicino Nuoro, oppure esplorare una zona più interna e scoscesa come quella del Monte Sirai, vicino Cagliari, dove è possibile perdersi nel parco archeologico nucleo della remota civiltà nuragica e fenicia.

 

Le idee per il 2016 per trascorrere le vacanze estive in Sardegna sono varie e interessanti, quindi scegliete il percorso più adatto alle vostre esigenze e partite con Air Italy, i voli sono già disponibili.