The Shard, il grattacielo di Londra firmato Renzo Piano

The Shard ricorda proprio una scheggia di vetro. Una caratterizzazione piuttosto audace dello skyline di Londra. Ma, di audace non c’è solo la forma. La sua altezza, che sfiora i 310 metri, e i suoi 87 piani ne fanno il grattacielo più alto d’Europa. La firma del progetto è del “nostro” universalmente noto architetto Renzo Piano.

Il progetto è stato lanciato dodici anni fa e ci vorrà ancora un anno per terminare i lavori anche negli interni dell’edificio che comprendono aree commerciali, ristoranti etnici, albergo deluxe con spa, suite e residence con vista su Londra e oltre. Il nuovo grattacielo di Londra progettato da Renzo Piano, commissionato dalla famiglia reale del Qatar e da un gruppo immobiliare, è servito da ben 44 ascensori. E si potrebbe andare avanti a elencare i numeri eccezionali che lo caratterizzano, così come caratterizzano tutte le opere mastodontiche dell’uomo. Sta di fatto che per comprenderne appieno tutto il fascino bisogna trovarsi lì, sotto The Shard, il nuovo grattacielo di Londra

The Shard diverrà un nuovo must per tutti coloro che vorranno visitare Londra e le sue meraviglie, anche perché sarà praticamente impossibile non vederlo.

Il grattacielo The Shard si trova nel quartiere Southwark e può essere raggiunto con la metropolitana di Londra , fermata London Bridge, Jubilee Line e Northern Line.

Per raggiungere la città e ammirare la nuova meraviglia di Renzo Piano, con Air Italy è facile e conveniente: scoprite le migliori offerte voli per Londra.

 

Fonte immagine: www.flickr.com/photos/eepaul/