I grattacieli di New York: i 10 più famosi da visitare

Sono tanti i grattacieli famosi di New York, ma alcuni meritano davvero una visita perché così belli da diventare dei veri e propri simboli della Grande Mela. Ecco per voi una top-10 di quelli da vedere assolutamente.

I grattacieli di New York da visitare

  1. Empire State Building – È il grattacielo più famoso del mondo e il simbolo della città, che con le sue linee eleganti ha influenzato milioni di altri edifici in tutto il mondo. Una visita al 102esimo piano rappresenta una delle tappe imperdibili di un viaggio a New York.
  2. Flatiron Building – Non è uno degli palazzi più alti di New York (e non può essere considerato un vero e proprio grattacielo), ma con il suo profilo che ricorda quello di una nave (o a forma di ferro da stiro per i più maligni) rappresenta uno degli edifici più belli della città.
  3. Chrysler Building – Insieme all’Empire State Building rappresenta l’esempio più sublime dell’architettura Art Decò. Costruito negli anni ‘30, oggi è il 4° grattacielo più alto in città e un vero must-see.
  4. Rockefeller Center (GE Building) – Il famosissimo grattacielo che svetta sulla Fifth Avenue è uno dei luoghi simbolo di New York. Al suo interno ospita l’osservatorio panoramico Top of the Rock, che offre una straordinaria vista su New York.
  5. Seagram Building – Costruito nel 1958 al 375 di Park Avenue, il capolavoro dell’architetto Mies van der Rohe è divenuto il prototipo per i grattacieli degli anni ‘60 e ‘70 con la sua alta torre  in vetro e acciaio color bronzo e priva di ornamenti.
  6. One World Trade Center – Originariamente chiamato Freedom Tower, il grattacielo costruito sul sito delle precedenti Torri Gemelle si eleva per 540 metri ed è attualmente l’edificio più alto dell’emisfero occidentale e il sesto più alto del mondo.
  7. American Radiator Building – Questo grattacielo nero con una corona dorata è uno dei capolavori di Raymond Hood. L’edificio (che conta 22 piani) è situato a Bryant Park e fu costruito nel 1924 come torre per uffici per la American Radiator Company.
  8. Time Warner Center – Le moderne torri gemelle del Time Warner Center svettano su Columbus Circle, la celebre rotonda situata in uno degli angoli di Central Park. Costruito nel 2004 come quartier generale della Time Warner Corporation, è uno dei più moderni grattacieli di New York.
  9. Trump Tower – È il più celebre esemplare del boom edilizio degli anni ‘80. Oggi rappresenta uno dei simboli della città e una tappa fissa per i turisti sulla Fifth Avenue. Tuttavia non è così popolare tra i critici di architettura.
  10. VIA 57 West – Tra i grattacieli di nuova generazione, quello realizzato dallo studio di architettura danese Bjarke Ingels Group spicca come uno dei progetti più innovativi e suggestivi. Si affaccia sulle rive del fiume Hudson a New York City ed è uno degli ultimi gioielli architettonici ad impreziosire il fitto skyline della città.

Continuate a seguire i nostri consigli di viaggio e affrettatevi a prenotare un biglietto aereo per New York per cominciare una vacanza indimenticabile nella Grande Mela.