Il giardino botanico di Chisinau

Il giardino botanico di Chisinau è solo una delle numerose aree verdi della capitale moldava, celebre infatti per essere ricca di tappeti erbosi su cui trascorrere piacevoli giornate all’aria aperta.

Il giardino botanico di Chisinau, non è soltanto un parco ma una vera e propria oasi verde nel quale trovano spazio variegate e bellissime specie di piante e fiori, sia esotiche che autoctone. Il giardino fu realizzato nel 1950 dall’Accademia russa delle scienze e ricopre una superficie di oltre 10.000mq , nella regione chiamata non a caso “Botanica”.

La vasta area verde è una delle principali attrazioni per i visitatori di Chisinau, ma anche per gli abitanti. Infatti, il giardino è meta di coppie alla ricerca di scorci romantici per le foto del matrimonio, ma anche di famiglie con bambini che vogliono passeggiare e divertirsi nel verde. Nel 2001, un’ampia parte del giardino, limitrofa ai laghetti, è stata acquistata da una società privata che ha scelto di trasformarlo in un polo turistico di grande richiamo. All’interno del parco è infatti oggi possibile trovare numerose aree di ristoro, attrezzature sportive e di intrattenimento per grandi e piccini.

Se siete in visita in Moldavia non dimenticate quindi una passeggiata nel meraviglioso giardino botanico di Chisinau: ne resterete affascinati.

 

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/awelch