Cose da vedere a Venezia: le meraviglie della Serenissima

Stilare una classifica delle cose da vedere a Venezia è quanto mai arduo: la Serenissima vanta delle meraviglie architettoniche e urbanistiche invidiate da tutto il mondo. Eppure ci sono delle attrazioni che vanno assolutamente viste e, se state organizzando un viaggio di un giorno, non mancate di leggere il nostro approfondimento “Venezia cosa vedere in un giorno“.

Tra le tante cose da vedere a Venezia, la prima è sicuramente la basilica di San Marco: unanimemente considerata una delle più belle dell’intero Belpaese, la sua struttura comprende elementi arabi e bizantini, e rende l’idea di quale grande centro culturale fosse la Serenissima.
Di fianco alla basilica di San Marco, si trova uno degli esempi più significativi di architettura in stile gotico: il Palazzo Ducale. Anche conosciuto con il nome di Palazzo dei Dogi, questo edificio è celebre per le sue segrete, a cui si accede attraversando il Ponte dei sospiri e che danno modo di percorrere affascinanti tour tra i suoi itinerari segreti.

Gli appassionati di scienza naturale e i bambini rimarranno affascinati dal Museo di Storia Naturale: un vero e proprio scrigno di tesori naturalistici, tra cui due scheletri completi di dinosauro.

Bella almeno quanto i due monumenti sopra indicati è anche una passeggiata per le strade di Burano: un piccolo isolotto con case pittoresche e colorate, rinomato per la sua produzione artigianale di merletti.
Infine, questo excursus sulla cose da vedere a Venezia si conclude con il mercato di Rialto, che esiste da più di mille anni, fin dalla fondazione della città stessa.

E con i voli Air Italy in poco tempo si potrà raggiungere Venezia e scoprire la storia e la cultura della Serenissima.
Fonte immagine: www.flickr.com/photos/62242291@N04