5 cose da vedere della rigogliosa Valle de Viñales a Cuba

A pochi passi dalla capitale cubana, L’Havana, il territorio cambia lentamente identità: la vegetazione cresce sempre più rigogliosa e si arriva nella Valle de Viñales.

Situata nella parte nord-occidentale dell’isola, nella provincia di Pinar del Rio, la vallata è una depressione di origine carsica appartenente alla cordigliera del Guaniguanico esattamente nella Sierra de los Organos. Qui i viaggiatori possono godere di una quiete illimitata e di un paesaggio selvaggio e incontaminato lontano dai ritmi e dall’energia che si respira sulle spiagge cubane.

Una volta qui, ci sono 5 cose principali da ammirare.

  • Le piantagioni di tabacco: il clima cubano ha reso l’isola il principale centro mondiale di coltivazione di tabacco, necessario per la produzione di sigari di altissima qualità. Nelle hacinedas, costruizioni tipiche locali, il ritmo scorre lento, le foglie di tabacco crescono, vengono fatte essiccare e poi lavorate dai maestri “torceadores”.
  • Murales della Preistoria: si tratta di un murales raffigurante una popolazione indigena ed esemplari di molluschi, realizzato in corrispondenza del Mogote Pita nella Valle de la dos Hermanas. L’opera fu realizzata da Leovigildo González Morillo, che ebbe come suo grande maestro il pittore Diego Rivera e rappresenta un lavoro artistico di grande impatto e valore per il contesto circostante.
  • La grotta o cueva del Indio:  questa grotta si estende per oltre 300 metri e d è attraversata da ben due fiumi sotterranei. Al suo interno, un’enorme quantità di stalattiti e stalagmiti dalle forme più rare incantano i viaggiatori. Poco distante dalla grotta del Indio si trovano anche la grotta di Santo Tomas e quella di Josè Miguel che meritano di essere visitate.
  • Le case tipiche: soffermatevi durante le vostre passeggiate nella Valle de Viñales a Cuba ad ammirare le abitazioni tipiche della zona, tutte rigorosamente in legno e colorate, con una veranda sulla parte anteriore, dove quasi sempre è possibile scorgere un sedia a dondolo, peculiarità dell’isola.
  • La chiesetta di Viñales: tra la lussureggiante flora è possibile ammirare una chiesetta solitaria e semi abbandonata. La sua architettura è semplice ed essenziale ma vale la pena visitarla per assaporare il senso della quotidianità del posto.

Non vi resta che lasciarvi incantare dalla Valle de Viñales di Cuba e prenotare il vostro viaggio con Air Italy.