Toronto: scopriamo cosa vedere in 3 giorni

Volete sapere cosa vedere in 3 giorni a Toronto? Le cose da fare in città sono davvero tante, ma se il tempo a vostra disposizione è poco, ecco per voi un itinerario che raccoglie il meglio che potete fare in città.

Toronto: cosa vedere in 3 giorni

Primo giorno

  • Mattina – Preparatevi a scoprire Toronto in 3 giorni cominciando la visita dal centro della città presso la monumentale Nathan Phillips Square. Principale luogo di ritrovo della città, è caratterizzato dai 3 giganteschi Freedom Arches che si specchiano sulla Reflecting Pool. Insieme al municipio, qui potete trovare la colorata scritta Toronto e la grande fontana. Fate una tappa alla bellissima Great Law Library presso la Osgoode Hall, la Corte d’appello dell’Ontario e non perdetevi una visita guidata presso il teatro Elgin e Winter Garden, uno dei più belli al mondo.
  • Pranzo – A pranzo regalatevi un tour gastronomico al mercato di St. Lawrence, lo splendido mercato pubblico al coperto che è un’altra tappa imperdibile di un viaggio di 3 giorni a Toronto e il posto migliore per acquistare prodotti freschi, assaggiare cibi gourmet e tante altre prelibatezze culinarie.
  • Pomeriggio – Il Distillery District, che dista soli 2 isolati dal mercato di St Lawrence, è la prossima tappa Oltre ad essere uno dei quartieri più pittoreschi della città con i suoi edifici vittoriano che vi faranno sembrare di essere tornati indietro nel tempo, ospita boutique, gallerie e ristoranti.
  • Cena – Goditevi una cena con vista mozzafiato in cima alla 66 Wellington TD Tower al ristorante Canoe.

Secondo giorno

  • Mattina – Iniziate la giornata con una visita al castello di Toronto, la famosa Casa Loma. Situata a Midtown, era la residenza privata del miliardario Sir Henry Pellatt ed è stata completata nel 1914. Oggi ospita un museo ed è stato il set di diversi film come “X-Men” e “Chicago”.
  • Pranzo – Pranzate al Manulife Center Shopping di Yorkville, che con una delle terrazze panoramiche più alte del Canada offre un fantastico punto di osservazione sullo skyline di Toronto.
  • Pomeriggio – Prossima tappa al più grande museo del Canada, il Royal Ontario Museum. Nelle sue 40 gallerie potete immergervi nel mondo dell’arte, della cultura e della storia naturale. Dopo la visita al museo, fate una passeggiata nel vicino quartiere dell’Università di Toronto.
  • Cena –  Recatevi nel quartiere di Downtown per intrattenervi in uno dei tanti ristoranti che sono offrono interessati alternative gastronomiche, dalla cucina etnica a quella più raffinata.

Terzo Giorno

  • Mattina – Dedicate il vostro ultimo giorno a Toronto a visitare la CN Tower, la principale attrazione della città, uno degli edifici più alti del mondo e simbolo del Canada. Potete ammirare le magnifiche vedute (che spaziano fino alle cascate del Niagara) da 3 diversi punti di osservazione fino allo SkyPod, situato a 447 metri sopra la città. Al termine della visita potete intrattenervi nel quartiere di Harbourfront, affacciato sul porto e sulle isole di Toronto.
  • Pranzo – L’Entertainment District è il quartiere ideale dove fermarvi a pranzo: qui potete trovare ogni genere di alternativa per soddisfare ogni vostro gusto.
  • Pomeriggio – Trascorrete il resto della giornata esplorando le Toronto Island, situate a soli 10 minuti di traghetto dal centro. Noleggiate una bicicletta ed esplorate le 3 isole principali (Centre, Ward’s e Algonquin) tutte collegate da ponti. Godetevi la natura e non dimenticate di fotografare lo skyline della città da uno dei punti più belli.
  • Cena – Tornate in cima alla CN Tower per una cena al 360° Restaurant, il ristorante panoramico più alto della città, che offre gustosi menù a prezzi per tutte le tasche.

Il nostro itinerario si conclude qui. Naturalmente, le cose da vedere a Toronto sono tante e la città ha molto da offrire, ma questo è un punto di partenza per avere un assaggio di tutto quello che ha da offrire. Che aspettate? Non lasciatevi sfuggire le migliori offerte sui voli per Toronto di Air Italy.