Carnevale estivo in Sardegna: gli appuntamenti da non perdere

Sfilate di carri allegorici, costumi tradizionali e maschere grottesche: le atmosfera del Carnevale in Sardegna sono uniche e non hanno eguali nel resto d’Italia. Per partecipare ai festeggiamenti, accorrono visitatori e turisti da ogni parte d’Italia, ma i veri protagonisti sono i sardi che con entusiasmo e passione, conservano e tramandano, di generazione in generazione, una tradizione antichissima in cui si fondono storia e mitologia.

La buona notizia è che da qualche anno il Carnevale in Sardegna si festeggia anche d’estate, proprio per coinvolgere sempre di più anche i turisti e visitatori, e che, da Sassari a Cagliari, gli appuntamenti da non perdere sono davvero moltissimi.

Le date del Carnevale estivo in Sardegna

A differenza del Carnevale invernale, il Carnevale estivo non ha una data di inizio e una data di fine, tutti gli eventi principali si svolgono però nel periodo di maggiore affluenza turistica: all’incirca tra la metà di luglio e la metà di agosto.

Gli eventi più interessanti del Carnevale estivo in Sardegna

Ciascun evento dell’edizione estiva del Carnevale sardo merita una visita, i più conosciuti e che vantano già una storia decennale si concentrano nel nord della Sardegna però. Tra questi segnaliamo sicuramente il Carnevale estivo di Badesi. In provincia di Sassari si svolge il Carnevale di Ploaghe, che offre un mix di intrattenimento e tradizione, spettacoli e sfilate. Manca la sfilata dei carri allegorici, ma si balla in piazza fino a tarda notte ai ritmi delle migliori hit dell’estate. Altra edizione estiva del Carnevale, che nulla ha da invidiare alla versione invernale, è quella di Tempio Pausania. Carri allegorici, tantissimi figuranti e una macchina organizzativa complessa, in mano al Comune, che da anni garantisce il successo di questa manifestazione tanto amata dagli abitanti e dai turisti.

In provincia di Oristano ci sono almeno due manifestazioni da tenere d’occhio, il Carnevale estivo di Bosa e la Rassegna estiva delle Maschere di Samugheo con le sfilate delle principali maschere tradizionali: i Mamuthones e gli Issohadores di Maimoiada, i Boes, i Merdules, i Sos Thurpos e tanti altri.

Se si predilige il sud della Sardegna, segnaliamo un evento in particolare: Maskaras, il Carnevale estivo di Muravera, provincia di Cagliari. A sfilare sono maschere tragiche che marciano in silenzio lungo la via principale del paese, rievocando rituali ancestrali legati alla vita dei campi. A dare il ritmo alla marcia solo il suono dei campanacci, che contribuisce a creare un’atmosfera decisamente inquietante.

Per prenotare il vostro viaggio in Sardegna, date un’occhiata alle numerose offerte di volo per Olbia su Air Italy.