Capodanno 2015 al caldo: tra mare, relax e divertimento

Pianificare una vacanza di Capodanno è il modo migliore per spezzare l’anno lavorativo concedendosi un po’ di relax e divertimento, per ricaricarsi e affrontare l’inizio del 2015 con la grinta necessaria.

Chi non ama l’inverno e non vuole cogliere l’occasione per visitare una delle affascinanti capitali europee, non potrà rinunciare a festeggiare il Capodanno 2015 all’insegna del caldo e del mare. Di seguito, alcuni consigli firmati eMagazine per ammirare l’ultimo tramonto del 2014 su una spiaggia tropicale e trascorrere il resto della notte di San Silvestro tra cocktail e balli a longitudini più vicine all’Equatore.

Egitto (Sharm El Sheikh) – Per coloro che amano i classici, il Capodanno a Sharm El Sheikh è un evergreen che non passa di moda neanche in questo fine 2014 inizio 2015. A poche ore di volo dall’Italia, Sharm offre un’accoglienza turistica collaudata con servizi all inclusive.

Canarie (Tenerife e Fuerteventura) – Per rimanere in Europa e organizzare il viaggio senza lungaggini burocratiche, optate per un Capodanno 2015 alle Canarie. Dopo i divertimenti sfrenati offerti da Playa de Las Americas, dai suoi locali e dalle feste gioiose e spontanee che si svolgono sulle strade e nelle piazze delle città di Tenerife, il sole delle Canarie promette un inizio 2015 all’insegna del relax in spiaggia. Anche se le temperature dell’acqua non permettono i tuffi in mare se non ai più temerari.

Kenya (Mombasa) – Per un Capodanno 2015 sotto il segno della natura, la scelta giusta è il Kenya. Sulle spiagge di Watamu o Diani, in immersione lungo la barriera corallina o in safari nell’entroterra, la contemplazione delle bellezze naturali qui è resa ancora più piacevole dalla giusta alchimia tra caldo e brezze.

Tanzania (Zanzibar) – Per un Capodanno di charme, Zanzibar è la meta da preferire. Il caldo e il mare azzurro e invitante vi faranno dimenticare tutti i cliché delle festività natalizie in Europa. Natura, storia e tradizione sono il cocktail con il quale brinderete all’inizio del 2015.

Brasile (Fortaleza) – La spiaggia di Beira Mar è il cuore dei festeggiamenti di Capodanno a Fortaleza. Divertimento, musica e spettacoli pirotecnici, eventi in discoteche e locali di tendenza chiuderanno il 2014, mentre il 2015 si aprirà in riva al mare, cullati dal caldo del sole brasiliano.

Repubblica Dominicana (La Romana, Santo Domingo) – Alcune delle spiagge più belle del mondo si trovano qui e, tornati da una vacanza di Capodanno al caldo e nella natura della Repubblica Dominicana, vi sembrerà di aver trascorso secoli lontani dallo stress, dal traffico, e dalle giornate fredde e grigie. Il mar dei Caraibi, le spiagge di Punta Cana e Bayahibe e la natura incontaminata dell’isola (come Samanà o Los Haitises), saranno la vostra medicina per iniziare il 2015 con un vigore rinnovato.

Maldive – Il relax qui regna sovrano, tra natura e strutture ricettive che offrono servizi SPA, escursioni di ogni genere e altre attività. La temperatura del mare è quella giusta per un bagno rilassante.

Mauritius – Atmosfera tropicale per un Capodanno 2015 che non dimenticherete facilmente, soprattutto se amate il caldo e il mare. Una volta atterrati nuovamente in Italia, vi sembrerà di aver vissuto un sogno ambientato in Paradiso. Dimenticatevi il divertimento sfrenato alla europea: qui la notte di San Silvestro che divide il 2014 dal 2015 trascorrerà morbidamente, sorseggiando cocktail a base di succhi di frutta tropicali e ammirando un morbido e sensuale ballo della tradizione dell’isola.