Beverly Hills: 10 cose da vedere nel quartiere più lussuoso di Los Angeles

Cosa visitare a Beverly Hills? Le cose da vedere e fare certamente non mancano nel quartiere più glamour di Los Angeles. Scopriamo da dove cominciare la visita, i luoghi da visitare e le esperienze da non perdere.

Cosa vedere a Beverly Hills

  1. Rodeo Drive – Il quartiere più glamour di Los Angeles è famoso soprattutto per la sua strada principale dove – in particolare nel tratto tra Santa Monica Boulevard e Wilshire Boulevard – si concentrano i lussuosi showroom dei migliori designer del mondo. Oltre allo shopping, da non perdere la zona pedonale e la Walk of Style (una serie di placche sul marciapiede che celebrano i grandi della moda e dello spettacolo). Tra Dayton Way e Brighton Way potete ammirare l’ultimo progetto realizzato da Frank Lloyd Wright nell’area di Los Angeles, l’edificio Anderton Court.
  2. Beverly Gardens Park – Il parco cittadino che ospita l’iconica scritta “Beverly Hills” (il famoso Beverly Hills Sign) tra Canon Drive e Beverly Drive si estende per quasi due miglia, dalla maestosa Doheney Fountain alla Electric Fountain. Il parco ospita anche il Beverly Hills Art Show nel terzo fine settimana dei mesi di maggio e ottobre.
  3. Ace Gallery – È un’estensione della Ace Gallery che si trova a Los Angeles in Miracle Mile. Aperto nel 2003, questo museo espone una collezione di artisti emergenti e insieme ad altri ben noti tra cui Roy Lichtenstein, Jeff Colson e Gary Lang.
  4. The Beverly Hills Hotel – Punto di riferimento per le celebrità dal 1912, l’iconico hotel conta ben 204 camere e suite e 23 bungalow. Qui hanno soggiornato star del cinema e celebrità come Elizabeth Taylor, Marilyn Monroe e Frank Sinatra. Da non perdere un pasto al Cabana Café o al ristorante Polo Lounge, mentre il bar Nineteen12 offre una fantastica vista della città.
  5. Virginia Robinson Gardens – È stata la prima proprietà di lusso costruita a Beverly Hills nel 1911 per Virginia e Harry Robinson, proprietari dei grandi magazzini Robinson. La tenuta che si trova dietro al Beverly Hills Hotel comprende una splendida villa, il padiglione della piscina e i giardini, che si possono visitare dal martedì al venerdì alle 10:00 o alle 13 solo su prenotazione.
  6. Beverly Hills Farmers Market – Il grande mercato settimanale (aperto tutte le domeniche dalle 9:00 alle 13:00) ospita oltre 60 banchi di prodotti locali. All’interno si ospitano anche eventi speciali, laboratori didattici e diversi intrattenimenti, come concerti di musica dal vivo e persino un piccolo zoo.
  7. Greystone Mansion – Costruita per il magnate del petrolio Edward L (Ned) Doheny Jr. nel 1929, la dimora (che comprende 55 stanze con una pista da bowling, un cinema, una sala da biliardo e alloggi privati per 15 persone) è diventata uno dei parchi pubblici più belli della città di Los Angeles con i suoi giardini lussureggianti. Il parco è aperto al pubblico tutti i giorni, tranne festivi, dalle 10:00 alle 18:00.
  8. Spadena House – Ideata dall’art director Harry Oliver nel 1921 come set cinematografico, la casa che sembra uscita dalla favola di Hansel e Gretel venne trasferita nella sua posizione attuale nel 1924, e da allora è conosciuta come “La casa delle streghe”.
  9. Saban Theatre – Ristrutturato nel 2009, lo storico teatro di Beverly Hills, costruito nel 1930 in stile Art Deco, è tornato agli antichi splendori e merita davvero una visita.
  10. Revolver Gallery – Una galleria d’arte unica nel suo genere, perché si concentra interamente sulla vita e il lavoro di Andy Warhol. Espone oltre 150 tra stampe e dipinti originali che la rendono una delle più grandi raccolte di opere di Warhol nel mondo.

Le cose da vedere a Los Angeles non finiscono qui: continuate a seguire i nostri consigli di viaggio eper scoprire da vicino Beverly Hills, approfittate delle migliori offerte e soluzioni disponibili sui voli per Los Angeles di Air Italy.