Le più belle librerie di Parigi: 5 indirizzi da appuntare

Nel vostro girovagare tra la torre Eiffel e il Museo del Louvre, non perdetevi il tour tra le librerie più belle di Parigi: 5 invitanti indirizzi, dove scovare storie segrete, libri inediti e versione antiche delle più grandi opere letterarie di tutti i tempi. Con Air Italy, partire non è mai stato così facile.

Il viaggio comincia da qui.

  1. Shakespeare and Company: si tratta in realtà di una libreria piuttosto conosciuta, ma per chi è amante di questo genere di cose, merita assolutamente un salto. Si trova in 37 Rue de la Bucherie, ed è stata per tanti anni punto di incontro di scrittori famosi come Hemingway, Pound, Ginsberg nonostante abbia cambiato la sua sede diverse volte dopo la sua fondazione nel lontano 1919 da parte di Sylvia Beach. Un luogo speciale perchè era proprio qui che libri censurati dal governo cominciavano a girare tra i lettori più affamati. Fermatevi da queste parti per assistere a reading di poesie o a degustare del tè.
  2. Comme un roman: si tratta di una libreria situata al numero 39 di rue de Bretagne. Una superficie di più di 200 metri quadri dove trovare opere indipendenti e interessanti e perdersi tra le copertine colorate di romanzi scritti da artisti di tutto il mondo. Nel bel mezzo del quartiere Marais, a pochi passi da Places de Vosges, respirerete un’atmosfera tipicamente parigina.
  3. Le Hune: tra le più belle librerie di Parigi c’è senza dubbio quella di Le Hune nella place Saint-Germain-des-Prés. Uno spazio culturale dove poter trovare opere letterarie di ogni genere in uno spazio minimal ma affascinante: si intrecciano forme d’arte differenti, grazie ad esposizioni fotografiche ed il luogo è attraversato da studenti di Scienze Politiche oltre che dalla gente del quartiere.
  4. 4.      La librairie gourmande: il sapore dei libri di questo luogo è più dolce del previsto. Uno spazio dedicato alla letteratura gastronomica ed enologica, da tutto il mondo. Non solo cucina regionale, francese o europea, ma anche tradizioni, ricette e segreti internazionali: libri che indagano l’aspetto sociologico del cibo e testimonianze di veri e propri professionisti del settore. Si trova nella rue de Montmatre numero 92-96.
  5. L’Ecume de Pages: nel cuore del quartiere di Saint-Germain, questa libreria accoglie centinaia di opere di ogni genere, dalla letteratura di viaggio, alla poesia, a libri di storia, belle arti e saggistica. Si trova esattamente all’indirizzo 174 Boulevard Saint-Germain; una volta qui non perdete l’occasione di andare alla ricerca di pasticcerie artigianali e addolcire il vostro viaggio per poi proseguire per una visita al Museo D’Orsay, non molto lontano, e alla cattedrale di Notre-Dame.

Perdetevi tra le librerie più belle di Parigi e assaporate l’atmosfera di un viaggio fatto di cultura, arte e storia.