Autunno in Barbagia 2014: Orune, ultima tappa delle Cortes Apertas

Dal 12 al 14 dicembre 2014 a Orune si svolgerà l’ultimo evento annuale di Autunno in Barbagia 2014. Nella magica atmosfera del selvaggio entroterra sardo in inverno, all’ombra delle aspre cime montane che circondano la vallata di Marreri, tra le strade di Orune risuoneranno ancora gli accordi vocali dell’antichissimo ed evocativo Canto a tenore, tra i Patrimoni intangibili dell’umanità riconosciuti dall’UNESCO.

Autunno in Barbagia 2014 a Orune sarà una nuova occasione per scoprire il comune e i suoi tesori storici e produttivi. Visitare questi luoghi durante le Cortes Apertas, infatti, darà modo di visitare il bellissimo e misterioso Su Tempiesu, la fonte sacra risalente al II millennio a.C.

Il calendario, com’è d’uso per questa rassegna di manifestazioni, è fitto di appuntamenti tra il culturale, il folcloristico e il culinario. Mostre fotografiche, teatro, balli e canti faranno da contorno ai laboratori artigianali, durante i quali si verrà a conoscenza dei segreti della lavorazione del tappeto Sa Burra e della produzione a mano degli iscarpones. Per la gioia dei palati, ampio spazio verrà dato anche ai piatti a base di carne (agnello, pecora e maiale), al pane carasau e ai dolci (sa cotta e sas montecadas).

Per non perdere l’ultimo appuntamento con Autunno in Barbagia 2014, prenotate subito il vostro volo per la Sardegna con Air Italy.

 

Fonte immagini: wikimedia.org