Autunno in Barbagia 2014: Gadoni, Prendas de jerru

Ancora una volta, Autunno in Barbagia 2014 ci invita alla scoperta del cuore della Sardegna, dei suoi sapori, dei suoi suoni e delle sue tradizioni. Dal 5 al 7 dicembre la rassegna d’eventi farà tappa a Gadoni con Prendas de jerru.

Circondata dai fitti boschi e dalle cime calcaree Gadoni, con Autunno in Barbagia, racconta la sua storia attraverso le attività che hanno caratterizzato la vita della sua comunità da tempo immemore. La miniera di rame di Funtana Raminosa, la lavorazione del legno di castagno, la tessitura della lana, la pastorizia e l’agricoltura. La miniera di rame (visitabile durante le giornate di Autunno in Barbagia) non è che l’ultima incarnazione di una tradizione che qui risale all’alba dei tempi, quando le popolazioni d’epoca nuragica, nella miniera di Seddas Is Puzzus lavoravano lo stesso prezioso materiale metallico.

L’attività mineraria, nel passato anche recente, ha caratterizzato così tanto la vita della comunità di Gadoni che ancora oggi si celebra, il 4 dicembre, proprio nella miniera di Funtana Raminosa la festa religiosa dedicata a Santa Barbara, protettrice dei minatori.

Il programma di Autunno in Barbagia Prendas de jerru prevede la visita alle domos antigas, l’apertura di mostre ed esposizioni che faranno conoscere più a fondo la realtà locale. Gli stand gastronomici offrono un’ampia proposta di degustazioni di specialità tipiche, come il torrone, la Sa Fracchera, culurgiones e cocoi. Si danzerà, canterà e ascolterà musica fino a notte, nella suggestiva luce dei falò.

Per non perdere l’Autunno in Barbagia 2014 di Gavoi, Prendas de jerru, prenotate subito il vostro volo per la Sardegna con Air Italy.

 

Fonte immagine: wikimedia.org