Sapori e saperi nell’Autunno in Barbagia 2014 di Austis

Alle pendici occidentali del Gennargentu, Austis apre le sue corti con la nuova edizione di Autunno in Barbagia 2014.

Il 26-27 e 28 settembre il comune, il cui antico nome Augustis risale all’impero di Ottaviano Augusto, celebra l’incontro tra saperi e sapori della Barbagia con una manifestazione in cui sarà possibile apprezzare le più antiche tradizioni della regione sarda.

Un itinerario culturale ed enogastronomico di grande interesse si apre all’interno delle “cortes”: degustazione di formaggi e di piatti tipici tradizionali di Austis come la fregula istuvada, la fregula cun lampazzu, i ravioli di patate e formaggio, pecora bollita, agnello e capretto arrosto e le delicate e saporite seadas.

Tanti balli e danze allieteranno le giornate trascorse a spasso tra le corti, proprio come in occasione della festa patronale di Austis che si svolge la terza domenica di settembre durante la quale si balla il su ballu tundu de su chintorzu, accompagnato dal suono dell’organetto.

Durante il fine settimana vengono organizzate visite guidate che conducono alla scoperta delle meraviglie paesaggistiche del territorio. Non perdere questo tradizionale appuntamento con l’Autunno in Barbagia 2014 di Austis e vola in Sardegna con Air Italy.

Fonte immagine: flickr.com/photos/ladymissmarquise/