Autunno in Barbagia 2014: Aritzo, la sagra delle castagne

Esistono poche cose che possono portare alla memoria l’autunno più dell’odore (e del sapore) delle caldarroste. Il 25 e il 26 ottobre, ad Aritzo, c’è la sagra dedicata proprio a loro: le castagne. In questo comune montano nel cuore della Sardegna, Autunno in Barbagia 2014, come vuole la tradizione di questa rassegna d’eventi, prende proprio il gusto di questo frutto dei boschi di montagna, assieme a quello delle nocciole.

Le cortes apertas di Aritzo saranno occasione per festeggiare l’autunno, gustando insieme alla comunità locale i prodotti dell’autunno, scoprendo al contempo le tradizioni di questo comune sardo dalla lunga storia d’accoglienza turistica sia estiva che invernale.

L’Autunno in Barbagia di Aritzo ha il volto grottesco e affascinante delle maschere tradizionali sarde. Is Turcos, Is Cerbos, Is Corongiaius, Is Mascheras de Cuaddu, Sos Maimones, Sos Tumbarinos: i volti intagliati nel legno sfileranno tra le vie della città, tra balli e canti del folclore.

Autunno in Barbagia 2014 darà modo, ai visitatori di Aritzo, di scoprire anche i suoi tesori storici, come le vecchie carceri spagnole e il castello Arangino.

Il 25 e il 26 ottobre 2014, l’appuntamento con gli eventi di Autunno in Barbagia è ad Aritzo e Air Italy sarà lieta di farvi volare in Sardegna per gustare castagne e nocciole in compagnia della tradizione sarda.

 

Fonte immagine: wikimedia.org