Santorini: escursione alle terme naturali di isola Kameni

Una vacanza a Santorini è l’occasione per godere del relax e del divertimento offerto dalle sue migliori spiagge, tra le più belle del Mediterraneo. Se state organizzando il vostro prossimo viaggio e siete ancora incerti su quale isola della Grecia dirigervi, ecco un’ulteriore motivo che vi spingerà a scegliere la più affascinante delle isole Cicladi: le sue terme naturali.

Affacciata sulla caldera più grande al mondo, il paesaggio di Santorini – caratterizzato dal nero della roccia lavica – porta i segni inconfondibili dell’attività vulcanica che anima le sorgenti termali dell’isola. Ed è proprio al centro del vulcano di Santorini, sulle spiagge dell’isola di Nea Kameni, che il mare di Santorini si trasforma in un vero e proprio centro termale all’aria aperta. Nea Kameni è circondata da acque scure e calde dalle proprietà benefiche: la temperature dell’acqua sale fino a 35 gradi, e sulle spiagge dell’isola – come quella di Kokkini Paralia – si accumulano i fanghi terapeutici, ricchi di ferro, manganese e zolfo. L’isola è raggiungibile con una escursione in barca o sui tradizionali caicchi. Il bagno nelle terme naturali di Santorini prosegue poi nelle acque dell’altro isolotto di Palea Kameni, ricche di fanghi dal potere curativo, godendo alle stesso tempo di una vista davvero unica su Santorini, mentre nei pressi della suggestiva chiesetta di Agios Nikolaos potrete trovare le sorgenti calde sulfuree, gli “hot springs”.

Non perdetevi una escursione alle terme naturali di Santorini di Palea e Nea Kameni: prenotate subito i vostri voli per quest’isola approfittando delle migliori soluzioni di volo di Air Italy.