Shopping a New York: guida ai 5 mercatini da non perdere assolutamente

Un viaggio a New York non è fatto solo di cose da vedere, di grattaceli e ponti. Lo shopping è un altro modo per scoprire la Grande Mela, le sue strade e la sua vita. Abbiamo visto quali sono i 10 negozi immancabili durante una visita a NYC all’insegna dello shopping: le insegne, tra le più note al mondo, offriranno senz’altro un’esperienza d’acquisto unica e garantiranno souvenir indimenticabili. Tuttavia c’è anche un’altra dimensione per fare esperienza dello shopping a New York: quella dei mercatini. I migliori flea market della Grande Mela sono lontani dall’eleganza delle vetrine che si affacciano sulle strade dello shopping, ma sono senz’altro luoghi autentici, dove poter fare acquisti da veri newyorkesi.

In una città dinamica come NYC le bancarelle dei mercatini spuntano e si assembrano nei luoghi più vari. I luoghi dello shopping da bancarella nascono e scompaiono a grande velocità. Esistono, poi, alcuni flea market divenuti istituzioni dello shopping. Ecco i migliori mercatini da scoprire a New york:

Hell’s Kitchen Flea Market (W. 39th St. e 9th Ave.)

Antichità, oggetti di collezionismo, abiti vintage, arte e gioielleria: in questo mercatino potrete trovare veramente di tutto. Sarà solo arduo dover rinunciare agli oggetti troppo ingombranti per il trasporto aereo, ma c’è sempre il bagaglio extra.

Apre dalle 9.00 alle 17.00 ogni sabato e domenica di tutto l’anno, tempo permettendo.

Chelsea Flea Market (W. 25th St. tra Broadway e Sixth Ave.)

Il mercatino di Chelsea ha ereditato il retaggio dell’Annex Antiques Fair & Flea Market, con una storia di circa 40 anni. Non è solo un luogo di shopping, ma anche di socializzazione e d’incontro. Tra gli oggetti vintage e le anticaglie si può scovare anche qualche vero e proprio tesoro d’antiquariato.

È aperto dalle 6.30 di mattina, fino alle 18.00 i sabati e le domeniche di tutto l’anno, tempo permettendo.

The Market NYC (290 Mulberry St. angolo Houston St.)

La nuova location di questo mercatino di New York offe più spazio e più occasioni per lo shopping. Qui si possono trovare vestiti firmati, gioielleria, abbigliamento vintage, libri, quadri, accessori di moda e artigianato. Ai banchi del mercato è probabile che si perderà un po’ di tempo ad ammirare incantati gli artigiani e i sarti all’opera.

È aperto tutti i pomeriggi dell’anno tranne il martedì. Il sabato e la domenica aperto fin dalla mattina (11.00).

LIC Flea & Food (46th Ave)

Da aprile a ottobre, tutti i weekend, nel Queens si aprono gli ombrelloni di questo straordinario mercatino di New York. Un luogo per appassionati di accessori e vintage, ma anche per golosi che vogliono assaporare qualche delizia di street food newyorkese.

Aperto da aprile a ottobre, ogni sabato e domenica dalle 11.00 alle 18.00.

Brooklin Flea (sabato Fort Greene Flea 176 Lafayette Ave., domenica DUMBO Flea Manhattan Bridge Archway Plz.)

Fondato solo nel 2008 e già divenuto un’istituzione dello shopping da strada  a New York. Il mercato è composto da 100 bancarelle di venditori di antichità e abbigliamento vintage e 30 banchi alimentari. Una visita a questo mercatino è anche un’occasione per scoprire un angolo affascinante di New York: il DUMBO: area che racchiude la zona sotto il ponte di Manhattan (Down Under the Manhattan Bridge Overpass).

Il Brooklyn Flea si divide tra due location: il Fort Greene Flea (aperto tutti i sabati dalle 10.00 alle 17.00) e il DUMBO Flea (aperto tutte le domeniche dalle 10.00 alle 17.00).