Le immersioni in relitto nel mare dell’Atollo di Malè

Adagiati sul fondale dello splendido mare dell’Atollo di Malè, nella Maldive, giacciono due relitti che rappresentano una spettacolo unico per qualunque appassionato di immersioni, soprattutto dei più esperti e avventurosi: stiamo parlando del relitto del Kuda Giri e di quello del Maldives Victory.

Il primo di essi, il Kuda Giri, è un cargo giapponese di notevoli dimensioni che è affondato nelle acque dell’Atollo di Malè Sud: il suo scafo è ormai interamente colonizzato dalla vita e dai colori sottomarini, e sembra quasi di trovarsi di fronte a una peculiare barriera corallina. Le correnti in questa zona non sono molto forti, è possibile entrare nello scafo ma quest’ultima possibilità è appannaggio dei diver più esperti.

Il secondo relitto è quello del Maldives Victory: inabissatosi nel mare dell’Atollo di Malè Nord, è una nave carico da 35mila tonnellate che è affondata nel 1981 dopo la collisione con il reef della zona. La sua struttura è interamente ricoperta di formazioni coralline, ma per la profondità e la forza delle correnti questa immersione è consigliata solo ai sub veterani.

Se anche voi siete appassionati di immersioni in relitto e volete farlo nelle splendide acque del mare dell’Atollo di Malè, allora prenotate il vostro volo per le Maldive con Air Italy.

 

Fonte immagine: www.flickr.com/photos/fairlybuoyant