Come trasportare le medicine in aereo

Quali sono le procedure a norma di sicurezza per trasportare le medicine in aereo? Chi ha necessità di avere i medicinali a portata di mano, dovrà seguire alcune indicazioni fondamentali per evitare di vedersi sequestrate, ai punti di controllo di sicurezza aeroportuale.

Si possono portare medicinali in aereo?

Il trasporto dei farmaci in aereo è consentito non solo a chi è affetto da particolari malattie, ma a chiunque abbia bisogno di portare medicinali nel bagaglio a mano. Naturalmente, però, esistono delle regole per il trasporto dei medicine a bordo: il rischio è quello di un sequestro in aeroporto.

Parlando di oggetti a rischio sequestro durante i controlli di sicurezza aeroportuale, non mancate di leggere l’approfondimento 10 cose che non sapevate fosse vietato portare in aereo.

Quali medicinali si possono portare in aereo? Solo lo stretto necessario

Innanzitutto è bene limitare i medicinali nel bagaglio a mano in aereo  a ciò che è realmente indispensabile per il periodo del viaggio aereo. La seconda indicazione è quella di portare i medicinali all’interno del bagaglio a mano. È consigliabile che le medicine vengano trasportate nelle loro confezioni originali, affinché siano riconoscibili.

Per avere qualche altra indicazione su come preparare un bagaglio a mano perfetto, leggete il nostro approfondimento 10 consigli per avere tutto ciò che serve a bordo.

Il certificato medico per il trasporto dei medicinali in aereo

Durante il controllo di sicurezza vi potrà essere richiesta la prova della reale necessità delle medicine salvavita che state portando a bordo dell’aereo. A tal fine, non dimenticate di portare con voi il certificato medico che le prescrive.

Con queste premesse, le medicine salvavita possono essere trasportate in aereo al di fuori dei sacchetti in plastica trasparente e richiudibile (18 x 20 cm) che i viaggiatori frequenti hanno imparato a conoscere bene.

Medicinali liquidi in aereo

Anche i farmaci liquidi possono essere portati in aereo, ma anche in questo caso occorre qualche accortezza. I limiti imposti per il trasporto dei liquidi a bordo degli aerei  valgono infatti anche per i medicinali liquidi, che devono essere trasportati in singoli contenitori della capacità di 100 ml e conservati in bustine di plastica trasparente completamente sigillate.

Si possono portare le siringhe nel bagaglio a mano?

La regola generale di sicurezza aeroportuale non permette il trasporto in cabina di siringhe. La questione è diversa per chi ha bisogno di assumere medicinali salvavita. I passeggeri che ne hanno bisogno potranno trasportare siringhe a bordo solo se in possesso di una certificazione medica. Sarà, inoltre, necessario avvisare il personale durante la fase del check-in.

Per avere tutte le informazioni necessarie, leggete la nostra mini-guida alle regole di sicurezza negli aeroporti dell’Unione Europea.