Monumenti di Mosca: ecco quelli da non perdere

Grazie ad una storia lunga ed affascinante e ai suoi grandiosi ed imponenti monumenti, Mosca può essere considerata come una delle città più belle del mondo. Per assicurarvi la migliore conoscenza di questa splendida città, abbiamo qui raccolto i monumenti da non perdere durante un viaggio nella capitale russa: scopriamoli uno per uno.

I monumenti principali di Mosca

Iniziamo la nostra rassegna dei monumenti di Mosca partendo da quelli più famosi. Con le sue quattro cattedrali e i quattro palazzi del potere (il Gran Palazzo del Cremlino, il Palazzo sfaccettato, il Palazzo Poteshnyi e il Palazzo del Patriarca), il Cremlino è senza ombra di dubbio il monumento principale di Mosca e uno dei più importanti di tutta la Russia. Nel cuore di Mosca, imperdibile è anche la Cattedrale di San Basilio, considerata una delle più belle e imponenti chiese al mondo, ma anche la Cattedrale dell’Assunzione, progettata dall’architetto italiano Aristotele Fioravanti, e il suggestivo Monastero di Novodevichy. Tra i monumenti principali di Mosca, da ammirare anche la Torre Ostankino, uno dei veri e propri simboli di Mosca.

I monumenti sovietici di Mosca

Anche l’era sovietica, per quanto controversa, ha lasciato il segno su Mosca con alcuni importanti monumenti. Il più famoso è certamente il Mausoleo di Lenin, che custodisce il corpo del leader socialista e svetta al centro della Piazza Rossa. Altro monumento dell’era sovietica a Mosca sono le Sette Sorelle, i grattacieli divenuti simbolo della grandezza russa nel periodo staliniano. Più moderna, ma non meno importante, la Belyi Dom (la Casa Bianca russa), divenuta uno dei monumenti più fotografati a Mosca.

Gli altri monumenti da visitare a Mosca

Ma i monumenti di Mosca non sono finiti qua. Tra quelli meno conosciuti che vi consigliamo di visitare, uno dei più affascinanti è il Monumento a Pietro Il Grande, posto al centro della Moscova e al 6º posto tra le statue più alte del mondo con i suoi 94 metri. Da vedere anche la Statua di Alexander Pushkin, il genio della poesia russa, eretta nella piazza Pushkinskaya, che si a pochi passi dalla centralissima via Tverskaya. Infine, come non citare il Monumento ai conquistatori dello spazio, dedicato agli astronauti russi ed in particolare a Yuri Gagarin che svetta davanti al Museo della Cosmonautica di Mosca.

La nostra panoramica dei monumenti di Mosca si conclude qua: prenotate uno dei voli per Mosca di Air Italy e iniziate il vostro tour tra le bellezze monumentali della capitale russa.

Fonte immagine: Di Дмитрий Мозжухин, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56698733